"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"

"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"
한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다 Un'italiana che dalla Corea del sud va e viene.

Vi aspetto su Facebook!

Dreaming of W. YouTube

sabato 21 novembre 2015

3° Anniversario del blog!!!! 축하해용~


Succedeva oggi, 21 Novembre 2012: 

COSA?????






Niente di brutto, non allarmatevi, semplicemente ...
Una ventiseienne poco esperta in viaggi e di cultura asiatica, apriva la sua prima pagina "sfogo" per inizierà a raccontare di quell'incredibile primo viaggio a Seoul, capitale della Corea del sud.
Oggi, 21 Novembre 2015, il blog compie ben ... 

3 ANNI!!!!



Creo questo posto per ringraziare tutti e per proclamare comunque il mio orgoglio! Perchè Dreming of Wonderland, sognando il paese delle meraviglie -viaggi in Corea del sud- è uno dei siti più longevi, tra quelli che trattano questo argomento.
Corea.it ci batte tutti, certo! Ma ricordo ancora che, quando aprii io questa pagina, di blog simili, diari di viaggio ed esperienze in Corea del sud, oltre al sito prima citato, non ve ne erano proprio. 

Il 21 novembre di tre anni fa, pubblicai così il mio primo post. Ben tre mesi dopo la conclusione di quella magnifica vacanza.
Beh, da allora, lo sapete lettori, di cose ne sono cambiate nella mia vita. Il mio percorso verso la felicità e tanto agognata vita in Corea, ha subito alti e bassi; l'amore trovato si è perso, ma nonostante questo ho continuato il mio cammino verso questa terra lontana 9000 km da casa. Non ho arrestato lo studio, la mia passione, la mia speranza e voglia di mettere radici qui, se pur sapendo bene che non è facile e che il fallimento è dietro l'angolo.
Naaa, non trattasi di fallimento, se si ha provato e portato comunque a casa buoni risultati, non si potrà mai definirlo fallimento.
Dopo l'amore, Seoul mi fece riscoprire me stessa: le mie capacità, il mio coraggio celato da mille paure infondate, che ancora adesso però tendono a fare capolino ogni tanto.
Anche la mia visione dell'ambiente che ora mi circonda, pian piano, è mutato. Il modo in cui i miei occhi vedono ora questa terra d'Asia è più critico, ma sempre pieno di passione e amore.
Diciamo che osservo le cose con meno ingenuità. Posso vedere benissimo le possibilità negate, le difficoltà, i difetti ... ed accetto tutto. Seguo il mio destino, semplicemente. Perché comunque amo vivere a Seoul. 
 Intanto sono qui, in un goshiwon di Sinchon, ormai sette mesi che vivo e lavoro nella capitale del "calmo mattino". Devo ammettere che non sopporto molto la definizione "The land of the morning calm", perché invenzione americana, preferisco l'originale "대한민국" *Daehanminguk!


Ad ogni modo, passiamo ai ringraziamenti, perché se ho sempre avuto voglia di continuare a scrivere qui, lo devo un pò anche a voi, lettori che mi seguite.
Ringrazio coloro che mi seguono tutt'ora, coloro che hanno provato piacere nel leggermi fin dall'inizio e che mi hanno sostenuto in questi tre anni. Insomma, grazie ai lettori di una vita, ma anche a quelli che mi hanno scoperta mano a mano durante questo lasso di tempo e coloro che invece hanno iniziato a leggere il blog solo in questi giorni.
Ringrazio coloro che stanno dietro alla mia chiacchiera logorroica, e non si fanno scoraggiare dalla lunghezza dei post, ma anche coloro che preferiscono leggere solo gli stati sulla pagina facebook. Ringrazio pure i lettori che non hanno ancora compreso che Dreaming Of Wonderland è un blog vero e proprio e non solo un antro in un qualche social network ( la pagina facebook serve solo per aggiornarvi e per postare qualcosa di veloce, come foto e anche caricare i video del canale youtube).
Ringrazio anche coloro che non stanno nemmeno a leggere, ma sfogliano solo foto o guardano i video, per mancanza di tempo o poco interesse che sia. Fa niente.
Ringrazio quelli che dal mio blog prendono, o hanno preso in passato, spunto. E' successo negli anni che dei miei lettori, una volta partiti per la Corea del sud, aprissero un blog tutto suo. Mi piace pensare che abbiano "imparato" dalla "maestra", ma in questo modo XD passerò certamente per arrogante. 
Se la vie~
Scherzi a parte, ringrazio quelli che commentano sempre, che commentano poco o che timidamente stanno nell'ombra, perché non amano magari esporsi. So che ci siete e qualcuno di voi ogni tanto si fa coraggio e lascia una sua traccia, come per dire "anche io ci sono, anche io ti seguo". Grazie.
Ringrazio perfino quelli che si interessano poco dei post in generale, spesso anche se di cultura, apprezzando meglio le mie stronzatine invece, o ancor di più foto dove appaiono coreani (cosa che posto di rado). Le poche volte che le ho pubblicate su fb i like sono fioccati! Hahahah ...
Ringrazio quelli che apprezzano meglio le mie disavventure ai post culturali (tralasciati in questi giorni, lo so e chiedo scusa), o le lezioncine di lingua, e coloro che invece al contrario amano più informarsi che star dietro a questa blogger e le sue disavventure (perciò chiedo venia se recentemente non ho più postato niente sulla cultura. Anche se a ben pensarci ... anche nelle mie disavventure possiamo trovare un pò di cultura coreana).
Un ringraziamento va anche a coloro che non sono lettori, ma semplicemente spioni pronti ad armarsi con ciò che io pubblico, per poter iniziare una polemica insensata in pagina dove l'anonimato da loro gran coraggio.
Si sa, quando scrivi pubblicamente, attiri consensi e dissensi comunque. 



Finiamola qui! 
Tanti auguri caro Blog, 
te che raccogli tre anni della mia esperienza, 
dei miei viaggi, dell'amore fin da subito provato per la Corea del sud e i suoi luoghi, 
la sua cultura, la sua gente e pure i suoi tanti difetti sociali. 


Cinque viaggi alle spalle andate e ritorno, 
sette mesi di vissuto continuo e ... andiamo avanti così, 
che non finisce qui! 


5 commenti:

  1. Ciao ogni tanto visito il tuo blog perché è da qualche mese che mi sono appassionata alla Corea del Sud e spero tanto un giorno di poterla visitare e imparare la lingua. Grazie a te per condividere le tue esperienze e per avermi fatto conoscere qualcosa in più di questo posto da me così lontano ma che mi affascina tanto. Maria Pia��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Maria per esserti appassionata al mio blog. Anche se é un bel pò che non scrivo causa impegni.
      Qui a Seoul se lavori non hai un attimo per te! :(

      Elimina
  2. 안녕하세요!
    Tra un anno andrò a Seul anche se per un mesetto ahimè.sono ormai 4 anni da quando mi sono appassionata alla cultura e tradizioni coreane.non riesco ad immaginare la mia vita in un altro posto se non in Corea(mi sono sempre sentita fuori posto qui). Ho scoperto il tuo blog da qualche mesetto, e me ne pento molto,ma vabbe sono felice di aver trovato qualcuno con le mie passioni! Il tuo blog è sensazionale aiuta in ogni ambito ,sia in grammatica che il ambito sociale. Continua cosi! Spero di leggere nuove tue avventure/disavventure ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pentita di averlo scoperto? XD o di averlo fatto tardi? Kkkk xD scherzo.
      Mi fs piacere comunque di avere una nuova lettrice. Purtroppo per impegni e mancanza di ispirazione ultimamente scrivo poco ma ho altri articoli che presto posterò

      Elimina
    2. Pentita di averlo scoperto? XD o di averlo fatto tardi? Kkkk xD scherzo.
      Mi fs piacere comunque di avere una nuova lettrice. Purtroppo per impegni e mancanza di ispirazione ultimamente scrivo poco ma ho altri articoli che presto posterò

      Elimina

어서오세요 Eoseooseyo! Benvenuti, entrate pure nel mio blog!
Ognuno è libero di commentare, sempre nel rispetto però dell'altrui persona.
Grazie a chiunque decidesse di seguirmi e arricchire il mio blog con i propri pensieri, che per me sono sempre preziosi.
감사합니다! Kamsahabnida!