"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"

"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"
한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다 Un'italiana che dalla Corea del sud va e viene.

Vi aspetto su Facebook!

Dreaming of W. YouTube

giovedì 22 maggio 2014

PANE ... in Corea, pochi sanno cosa vuol dire.





Un nuovo post, ispirato ad una domanda che qualcuno dei lettori ha fatto su ask! 
"in Corea c’è pane, focaccia, crackers da mangiare durante pranzo e cena?"


A proposito ... no! Dreaming of Wonderland non ha ask, ma io sì! XD Consigliato da mia sorella (io ero riluttante) per dare l'opportunità a voi di poter curiosare liberamente. 
Dai, principalmente è a questo che serve ask XD ... hahaha. Sono ironica, non temete! 
Nonostante l'ironia, è comunque un dato di fatto che sia così, tutti i social network si basano su questa causa: osservare la vita degli altri
A proposito, se vi siete persi il mio ask, venite ed esponete quel che vi pare, io risponderò appena posso: http://ask.fm/GiorgiaSeouland


Perché ho aperto ask?

Ma per poter comprendervi meglio ... bimbi miei! Direbbe il lupo cattivo della favola di Capuccetto rosso. Sì, vi osservo a mia volta, miei cari! 


Infatti, dalle vostre domande io traggo ispirazione! 
Non tutti guardano quel dato sito, e comunque ogni tanto vi potrà sfuggire qualche domanda particolarmente interessante. Proprio per questo rarissime volte condivido quesiti curiosi sulla pagina facebook del blog.





Ma quando l'argomento diviene curioso e interessante ecco che ci scappa il post:


Tou Les Jour
La Corea del sud e i suoi abitanti, francamente, non sanno minimamente cosa voglia dire entrare in panetteria di mattina presto e comprare una bella pagnotta di pane appena sfornato.
Immaginatevi di entrare in una panetteria, lettori italiani e cari amici esteri (se conoscete la nostra lingua, tanto da comprendere le mie parole, e se ne siete affascinati) e di annusare il profumo avvolgente, caldo oserei dire e fragrante del pane appena tolto dal forno. Comprate una buona focaccia o un qualche tipo di filone ancora bollente, croccante all'esterno e morbidissimo all'interno.
Sarà che sono a dieta, ma riesco a sentire il profumo e il gusto al sol pensiero.
Se io e il mio fidanzato ci sposeremo e avremo mai figli in futuro, questa sarà una delle cose che mi mancherà dell'italia: poter portare i miei bambini in panetteria, per far loro mangiare del vero pane fatto in casa, da mastri fornai. Sembra una sciocchezza, ma per me che comunque amo la mia cultura, in specie culinaria, è importantissimo. Credo siano uno di quei ricordi infantili legati ad olfatto e gusto che rimangono nella memoria di ogni italiano che si rispetti. 


Sono la sola a pensarla così?



Quindi non troviamo pane in Corea?
Sì, lo troviamo e si chiama 빵 "bbang". Solo vi dovete limitare assai ed accontentarvi del gusto coreano, che è molto differente dal nostro come molti di voi sapranno.
Questo vuol dire che il pane proposto non ha nulla a che vedere con il nostro pane. Il gusto delle baguette (esistono esistono) è quasi sempre dolciastro, anche quando si tratta di filoni all'aglio. Ottimi per le bruschette fatte in casa (le ho collaudate in Corea, eh certo!), in quanto formaggio e pomodorini tolgono un pò quel dolciume a noi forse un pò strano.
Inoltre non ho mai trovato troppe varietà e nemmeno un tipo di pane dalla crosta fatta come si deve, solo rari negozi very italian sparsi per la capitale, tipo ad Iteawon, possono creare qualcosa di similissimo al nostro orgoglio nazionale (come tante altre cose).


                                Focacce?

Tous les joeur
Anche quelle le trovate praticamente solo in negozi italiani, che sono
comunque difficili da trovare.
Quelli che spopolano purtroppo sono le grandi catene di franchising, come "Paris Baguette", simil francese, ma di francese temo abbia davvero poco o "Tou les joeur". Queste sono quelle più famose, la prima tra l'altro sponsorizzata ora da Jeon Ji Hyeon, mentre la seconda dal suo alieno (i protagonisti di Who you came from the stars).




Kim Soo Hyun sta
divorando questo
paninetto nella gif
che vi ho postato,
della pubblicità
Tous les Jour
(uyu bbang, pane con
crema di latte)
Molti dolci e dolcetti buoni davvero, ma niente a che vedere con le vere panetterie ... logicamente.
Ciò che vendono non le considero focacce e focaccine, ma nemmeno pizzette anche se d'aspetto possono sembrarlo. Il problema è che farciscono la pasta davvero con tutto ciò che trovano, cipolla, wustel, mostarda ...












Classica pizzetta
da bakery con dentro
di tutto di più
Addirittura mia cognata una sera è tornata a casa con un bottino da Paris Baguette e a fine pasto, lei, io e sua madre ci siamo messe ad assaggiare le varie leccornie. La parte forte era una lunghissima baguette dall'aspetto ... devo ammettere, delizioso. Era tagliata per il lungo, creando così una cavità dove porre la farcitura. Aveva all'interno wurstel, poca cipolla (grazie al cielo), formaggio e un leggero topping alla mostarda (sia lodatissimo il cielo). Ad un primo assaggio non sembrò affatto male, ma ... infondo a tutta quella farcitura c'era un altro ingrediente: 







crema pasticcera!





Come vi ho detto: dolce e salato, dolce e salato ... dolce e salato!
Loro lo apprezzano molto. Troppo!!!!
Però specifico che non avendo la cultura del pane dalla loro parte, non sono nemmeno dei grandi intenditori (almeno che non vivano in Italia o non siano molto affascinati e conoscitori, studiosi del nostro paese) e non ne consumano molto. Anche perché a dir loro pasta e pane fanno male. Fanno ingrassare, ma possono anche nuocere alla salute. Per questo le donne incinta e i bambini ai primi anni di vita (logicamente dopo lo svezzamento), non lo mangiano solitamente, perché potrebbe crear loro problemi di allergie. Così la pensano e così molti genitori ci tengono a far mangiare loro solo cibo coreano.
Dunque il pane non si consuma durante i pasti, caso mai è un pasto alternativo o una merendina (per forza se è dolce). Dopo cena, dopo pranzo, assolutamente non è loro abitudine portarlo in tavola e non so se la famiglia del mio ragazzo, quelle poche volte che lo comprarono lo fecero esclusivamente per me o se qualche volta si dilettano a mangiare questa pietanza. Sua sorella apprezza molto, quindi ... E lui lo stesso! -.- Ogni tanto mangia solo un panino dolce e via, il musso! (asino)


Non sono nemmeno abituati al classico nostro panino farcito, in quanto di affettato si trovano solo
rari esemplari XD ... Diciamo che per loro il panino è più da classificare come: Mcdonald food, quindi con l'hamburger. Anche se la Subway, catena di fast food paninari onti XD, ribalta un pò questa ideologia, rendendola quasi similare alla nostra. Io consiglio la Subway perché nel vostro panino potete mettere di tutto!!! Si sceglie pure la tipologia di pane, poi la carne e le verdure con cui volete farcirlo, il formaggio e quei pochi e rari affettati che propongono ... O.O trovai il salame ungherese (ma il sapore era inesistente XD).




Il pane di strada?
Sì esiste anche questo: 계란빵 kyeran bbang, pane con le uova, lo trovate nelle bancherelle per le strade della capitale.










Riguardo ai crackers, mah ... io personalmente non ho mai visto Doria o Mulino Bianco in giro, ma nemmeno crackers che non avessero una componente dolciastra. Insomma sempre misti biscotti sembrerebbero. Ma può essere che qualcosa di solo salato si trovi.
뻥튀기 "bbeong twigi" sono la versione coreana più simili ai crackers, ma ... sono più gallette di riso dolciastre, un misto tra galletta e il biscotto cialda che mettono nel gelato.











E le cacche di pane???

똥빵 "ddong bbang", niente a che vedere con il pane, però sono dolcetti. Crema pasticcera, cioccolato, crema al formaggio o più spesso con la marmellata di fagioli rossi.











Il pane con burro fuso all'interno, caramello e sopra panna montata e fragole??? O nocciole e cioccolato? Beh di questo tipo di dolci ne troviamo a iosa e di varie tipologie, come quello al formaggio e aglio.











Oppure i toast ... ma anche qui il campo sui cui andiamo ad inoltrare è molto diverso da quel che noi siamo abituati a pensare. Si può farcire con quel che si vuole da Iisac, un gruppo di "chioschi-negozi" dove ti fai personalizzare il toast, che comunque prevede uovo, una cosa simile ad un ravanello, topik di cipolla e formaggio.







Foto di mia sorella.
Un'altra utilità del pane in Corea del sud: fa da
contenitore.
Sì, contiene la pasta!
Quando i coreani vanno a mangiare in un "ristorante italiano", la maggior parte di loro ordina il "zuccotto salato" XD ovvero del pane scavato all'interno, con spaghetti colmi di sugo. Mangiano la pasta e poi se hanno tanta fame scavano la mollica molliccia, colma di crema (solitamente panna da cucina o crema di formaggio). Ora capite perché ho scritto ristorante italiano tra virgolette ...
Sappiate che molti credono davvero che sia un tipico piatto consumato in moltissime case italiane.
Sì, sì ... come no.

Ordinazione di
una coppia, amici del mio lui.

Lascio una NOTA: purtroppo il vero sapore italico a volte potrebbe anche non piacere ai palati coreani, ecco perché moltissimi ristoranti, con cuoci realmente italiani, optano per un fushion cibo italiano con cibo coreano o meglio: il cibo italiano cucinato per i palati coreani, che è molto differente dal vero, nostro 이탈리아 음식 "itallia eumsik". Ho parlato con alcuni cuochi che lavorano a Seoul e bene o male quasi tutti affermano: "è un'eresia, ma spesso ci si deve adattare" XD









Ora mi farei un bel paninazzo ....




4 commenti:

  1. Giorgina mi fai venire fameeeeeee!!!!!

    RispondiElimina
  2. Qual è l'origine della locuzione "pane coreano", visto che quello che cominciò a essere prodotto in Italia negli anni '50 è molto diverso da quello che viene consumato in Corea? C'è qualche attinenza con la guerra di Corea in quel periodo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stata molto distante dal blog, quindi chiedo scusa della tardiva risposta.
      Il pane coreano non esiste, cioè è per lo più stato importato credo dall'America stessa, visto le tipologie di pane che vi sono, le più consumate e visto il fatto che l'America si ritaglia una grande popolarità anche qui. Anzi direi sopratutto qui. Però non posso affermarlo con certezza. Similari del pane, che nemmeno similari li chiamerei, vengono fatti col riso se vogliamo rimanere nella tradizione coreana. Più che altro possiamo dire che loro consumano un alimento come noi consumiamo il pane: il riso! E con esso fatto molte cose (dunque no lievitazione), come i 떡 Tdeok, tortine di riso.
      So solo che molti coreani sono convinti che il pane sia originario della Francia. (invece i primi "panettieri" furono gli Egizi)

      Elimina

어서오세요 Eoseooseyo! Benvenuti, entrate pure nel mio blog!
Ognuno è libero di commentare, sempre nel rispetto però dell'altrui persona.
Grazie a chiunque decidesse di seguirmi e arricchire il mio blog con i propri pensieri, che per me sono sempre preziosi.
감사합니다! Kamsahabnida!