"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"

"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"
한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다 Un'italiana che dalla Corea del sud va e viene.

Vi aspetto su Facebook!

Dreaming of W. YouTube

venerdì 10 maggio 2013

Carne in Corea del Sud, di quale tipo?

In Corea del sud ci sono logicamente tanti tipi di carne, io posso parlavi solo di quelli che assaggiai e della diceria sulla carne di un certo tipo di animale, molto fedele, docile, amorevole ... insomma l'amico dell'uomo.

고기/ Kogi
E' il nome che si usa per indicare la carne.



돼지고기 / Dwaeji kogi è la carne di maiale. E' una delle carni più usate: intestino, zampe

Queste sono le zampe di maiale di cui parlo.
comprese, cotta in un modo o nell'altro. Io prediligo quella parte utilizzata dai ristorantini tipici, dove la si cuoce nella loro piastre, chiamiamola "pancetta" (potete vedere il video sotto), se pur non
"Pancetta", un ristorante di Mapo dove
facevano una carne pazzesca! (ma ce ne
sono molti che offrono buona carne)
Carne odiosa e dura! XD
so come loro la definiscano. Invece non ho per niente gradito le zampe e le parti del maiale cotte con esso. Non ho presente la modalità di cottura, ma se alla piastra la "pancetta" ha la parte grassa
che si scioglie in bocca, genuina, buonissima, nel caso di cui sto parlando ora invece il grasso ricopre la maggior parte della pietanza e non è affatto così delizioso, piuttosto indifferente come gusto e anzi la carne risulta a mio avviso fin troppo dura, forse anche per via della presenza della pelle (cotenna) che si mangia.


Ehmmm ... beh
qua c'era di tutto XD
Ddeokbeokki, noodless, spaghetti
di riso, mozzarella, verdura ...
토끼고기 / Toggi kogi è la carne di coniglio, Toggi infatti è il nome per definire il coniglio. Sincera verità non so se sia tanto usata. Se non erro in Giappone è considerato un animale sacro e la sua carne non viene mangiata. Questo non so se coincida con il pensiero coreano, so solo che non vidi ristoranti con questo tipo di pietanza e penso comunque che siano un minor numero. (se ci sono)



닭고기 / Ta(l)g kogi. Tag è il pollo, quindi stiamo parlando di una carne bianca. Anche in questo caso, come per la carne di maiale, è una tipologia molto amata e usata. Si trova il pollo fritto nelle bancherelle per strada (street food), ma anche nei ristorantini, magari accompagnato a salse varie o il pollo al ginseng, ovvero praticamente in brodo, le zampe ecc ...
Ali di pollo deeeeeeliziose! (spuntino di mezzanotte)





So kogi! Qui ho provato a tagliarla e cucinarla
io XD e mi sono scottata posando la forbicie
babo!
소고기 / So Kogi la carne di So, mucca. Una prelibatezza! A mio avviso la miglior carne mai assaggiata. Costa molto e il motivo non è solo la qualità di questa tipologia di carne, ma anche la questione che in Corea del sud vi sono poche mucche assai, almeno così mi spiegarono. Essendocene poche ed essendo una carne di ottima qualità, ben trattata, il prezzo appunto sale.



Se non ricordo male questa era Sokogi.
Le varie salsette deliziose, tra cui quella alla
cipolla e piccantissima (quella rossa)
oltre all'olio con sesamo, lattuga e aglio intero (@.@)
Quella rossa è sempre carne, ma interamente coperta
da una salsa piccante, differente da quella
sulla ciotolina.
물고기 / Mul kogi  생선 / Saengson sto parlando di pesce. Mul 물 è acqua, kogi logicamente carne, quindi parliamo dalle carne che sguazza nell'acqua. Infatti in questo caso si definisce il pesce vivo e vegeto, ancora da pescare. Differentemente Saengson è il pesce pescato e pronto per la cottura. In Giappone è il piatto principale come saprete e non so sinceramente se anche in Corea del Sud sia il piatto più consumato, di certo non ai livelli della terra dei Nippon, ma comunque i ristorantini di pesce abbondano (se ne trova a iosa). Parlo anche di molluschi eh! E qui mi vengono in mente i chioschi (sempre street food) dedicati al pesce essiccato. Cosa per me orribile! (Odio il pesce)

개고기 / Kae kogi. E qui siamo arrivati all'argomento delicato. Non ho optato per le cruente immagini che trovai in giro per internet, spesso nemmeno appartenenti alla cultura coreana ma a quella cinese ad esempio, questo perché non volevo offendere la sensibilità di nessuno. Certo, spero
di non offendere comunque con una fotuzza simbolica ma, diciamocelo: tenera.
Parlo proprio della carne del Kae 개, ovvero cane. Sempre secondo i racconti delle persone di cultura coreana che conosco, il fatto che i coreani mangino carne di cane non è solamente una diceria, una leggenda. Tanto tempo fa si usava, ma a differenza di alcuni ristoranti cinesi che optano per un qualunque cane che sia Carlino, Samoiedo, Pincher ... quasi quasi perfino il San Bernardo (si scherza), in Corea del sud si allevava (e qualcuno lo fa ancora) cani specifici, dicono dal manto bianco sporco, quindi una razza particolare che appunto sia ottima per la cottura (oddio mi sento orribile a scrivere ciò). Perché la si consumava? Beh, temo che non sia malaccio come gusto, ma più che altro si pensava che portasse vigore. Infatti si dice che ancora adesso, nei paesini piccoli viene ancora consumata nei pasti, ma l'uso la fanno specialmente le persone anziane, ancora convinte delle proprietà di tale carne. 
Costui è in teoria il cane allevato
allo scopo di farne una cibaria
e non solo. Viene tenuto anche per compagnia

Alcuni coreani sono convinti che nella loro terra ormai questo uso della carne di cane sia illegale ... Non è vero! Se da una parte mi raccontarono così, dall'altra non confermarono affatto la sua illegalità, però in questo lasciano sempre un grosso punto di domanda, inorridendo a pensare di poter mangiare il cucciolo di casa. 
Insomma, l'unica cosa certa è che: se in giro per il web leggete che è una pratica molto usata ... sono balle! Realmente balle.

Però qui si potrebbe fare anche una riflessione, d'obbligo direi. Parto dicendo che non sono un'animalista, anzi non sopporto coloro che estremizzano troppo. Le estremità, da una parte o dall'altra, sono sempre pessimi pensieri, esagerati! Però è vero che se amassi la verdura, nonostante la carne mi piaccia molto, eviterei il più possibile di consumarla in rispetto di tutti gli animali, che adoro! Specie il cane, ecco perché soffro nello scrivere però qualcosa che credo in fondo, perché se ci riflettiamo così dovrebbe essere. (già comunque evito alcuni tipi di carne come quella di cavallo, amata un tempo, coniglio e agnello, odiata da sempre)

Ogni cultura ha le sue particolarità, non possiamo scandalizzarci per un paese che si ciba di cani, quando noi stessi ci cibiamo di animali che in alcune zone del mondo sono considerati alla pari del cane o addirittura sacri. Ecco, credo in questo.
Gli inglesi amano il cavallo come se fosse un cane, ed è risaputo che alla fin fine è un vero animale da compagnia anche qui da noi, eppure lo mangiamo ancora! Gli induisti adorano la vacca, considerata sacra e noi invece ce la pappiamo! Cosa potrebbero dire loro? O ancora il coniglio che è sacro in Giappone.
Insomma tutti noi abbiamo qualcosa che potrebbe inorridire le altre culture. Finché non c'è di mezzo la violenza vera e propria per me bisogna rispettare le usanze di ogni popolo. Certo, qualcuno può commentare: ammazzare animali non è violenza? E qui si cade in un baratro interminabile! Lo è, ma lo si fa per vivere. Dite che si possa mangiare anche altro? Beh, questo è! C'è chi mangia carne e odia la verdura, c'è chi è l'esatto contrario e c'è chi apprezza entrambi. 
Le modalità comunque sono diverse! Se l'animale non soffre troppo, e lo spero bene, non ci vedo niente di male a prediligere la carne. Oddio, non ammazzerei mai un animale con le mie mani pur di cibarmi, nemmeno se fossi su un'isola deserta. Ma finché la trovo pronta, e questo desensibilizza l'essere umano, lo ammetto, quasi non pensando a cosa si va a mettere in bocca, per me andrà bene.
La vera violenza è quando l'animale lo si tortura e uccide per stronzate come le pellicce! 

Uno dei miei 4 patatini.
Lei è Kirsh
Ammetto che mi turberebbe molto pensare di vivere in un luogo dove, passeggiando al mercato, potrei imbattermi in una bancherella ricca di teste di cagnolini cotti.
Dai! Come si fa a mangiare il miglio amico dell'uomo e soprattutto ad allevarlo per poi finire a tavola! 
Per fortuna in Corea del sud non è così semplice trovare i luoghi dove detengono questo triste mercato.



Contorni e salse





Finisco con un particolare riguardante gli altri tipi di carne (maiale, pollo, mucca), la bontà sta nella qualità, certo. La qualità della carne sta in cosa esso mangia (qui in Italia meglio mettersi le mani nei capelli ormai), ma non solo! Il segreto sta anche nella marinatura e nel saperla accompagnare con deliziosissime salsette che i ristoranti coreani propongono.

Ecco qui le varie salse e sughi, contorni




video






Ragazzi ... a forza di parlare di cibo coreano ... mi sta venendo fame!


Quanto darei per un pò di Ramyeon piccantissimo o per della 소 e 돼지






Nessun commento:

Posta un commento

어서오세요 Eoseooseyo! Benvenuti, entrate pure nel mio blog!
Ognuno è libero di commentare, sempre nel rispetto però dell'altrui persona.
Grazie a chiunque decidesse di seguirmi e arricchire il mio blog con i propri pensieri, che per me sono sempre preziosi.
감사합니다! Kamsahabnida!