"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"

"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"
한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다 Un'italiana che dalla Corea del sud va e viene.

Vi aspetto su Facebook!

Dreaming of W. YouTube

martedì 2 aprile 2013

Scusate ma di questo SI DEVE PARLARE!

Un film che ho visto ieri e che ...
NON MI HA FATTO DORMIRE!

Un film però che dovrebbe essere preso in visione da tutti indistintamente! 

Parlo di:

THE CRUCIBLE
conosciuto anche come
SILENCED



Oggi sono qui per una questione particolare e delicata, vorrei consigliarvi un film che ho trovato stupendo per com'è impostato e per L'IMPORTANZA CHE HA! Per il resto logicamente non la si può definire una trama meravigliosa, perché di meraviglioso e fantastico in THE CRUCIBLE, o SILENCED, non c'è nulla! Parlerò chiaro per chi non lo sa: è un film DENUNCIA tratto da un libro che fece scandalo e aprire gli occhi a molte persone riguardo un caso REALMENTE ACCADUTO in un paesino della Corea del sud.

PICCOLA SCHEDA:

SILENCED/THE CRUCIBLE 


VOTO: ***** 5 stelle per com'è fatto e ***** 5 stelle per l'importanza.
FILM COREANO
GENERE: FILM DENUNCIA drammatico.
ANNO: 2011

TRAMA: a volte, il dramma che sovrasta l'uscita di un film mette in ombra quello contenuto nel film stesso. Di solito questo è un cattivo segno, ma nel caso di Silenced era esattamente ciò che gli autori avevano sperato accadesse. Il film si apre con il protagonista In-ho (Gong Yoo) che in auto si dirige verso sud per andare a prendere servizio come insegnante di educazione artistica in una scuola per non udenti. Vi arriva imbevuto di fervore idealistico, ma rimane sconvolto dalle condizioni dei suoi giovani allievi, che si ritraggono alla sua presenza con espressioni tormentate e piene di angoscia e che in alcuni casi hanno spaventosi lividi e tagli su viso e corpo. Quando una notte In-ho assiste a un episodio in cui un suo collega chiude un allievo in una lavatrice, interviene e porta lo studente all'ospedale, dove scopre che il ragazzo, insieme a molti altri, è stato per anni oggetto di violenza sessuale da parte di insegnanti e funzionari dell'istituto scolastico.
Silenced si ispira a un reale fatto di cronaca, il che rende la storia, già di per sé sinistra, ancora più spaventosa di quanto sarebbe altrimenti. Tuttavia l'elemento centrale del film non è tanto quello di svelare il crimine, di cui si era già molto parlato sulla stampa a metà degli anni 2000: il cuore della storia risiede negli sforzi delle vittime per consegnare i loro aggressori alla giustizia di un tribunale. In questo esse vengono aiutate da In-ho e dall'attivista per i diritti umani Yu-jin (Jung Yu-mi), che fanno entrambi grossi sacrifici a livello personale per votarsi a questa causa.
La combinazione di una regia mirata, di un soggetto straziante e del fatto che sappiamo trattarsi di una storia vera fa della visione di Silenced un'esperienza particolarmente forte. Non sorprende che gli spettatori ne rimangano turbati, ma praticamente tutti gli osservatori sono stati presi alla sprovvista dall'enorme interesse pubblico e dalle forti emozioni che hanno salutato l'uscita del film.


CONSIGLIATO: logicamente non perché è un bel film, o meglio è fatto benissimo, nulla di che dire, ma non si può certo definire una bella trama, perché non contiene argomenti belli e buoni, ma forse proprio per questo fa aprire gli occhi! Un film DENUNCIA da vedere proprio perché tratta di UNA STORIA VERA accaduta a Mujin in Corea del Sud, una storia che fa ORRORE e rivoltare lo stomaco, le coscienze! Una storia che non ha un lieto fine né nella pellicola né nella realtà purtroppo e questo insegna che: LA GIUSTIZIA NON ESISTE! E gli uomini a questo mondo sono fin troppo corruttibili, anche quando si tratta di piccole vite, come quelle dei bambini. Purtroppo alcune scene a mio avviso sono anche fin troppo forti, dunque vorrei quasi quasi consigliare ai fin troppo sensibili la visione eppure credo che questo film debba essere visto da TUTTI!!! Indistintamente! 


L'ORRIBILE VERITA' NASCOSTA PER TROPPO TEMPO 


Nessuno sapeva niente della vicenda, grazie alla lettura e sopratutto, visto che come qui in Italia si tende a vedere più tv che leggere, grazie alla pellicola molti hanno cominciato a interessarsi su ciò che è successo ai piccoli, indifesi ragazzini/bambini, protagonisti della vicenda.

Non vi nascondo nulla: è un film VERO, CRUDO, FORTE, da vedere anche se siete tanto sensibili per la sua importanza! 

Il film insegna una cosa purtroppo molto cinica, ma io questa volta non posso far altro che giustificare questo cinismo, REALE come la storia: la giustizia non esiste, non se si è deboli economicamente parlando e privi di conoscenze! Ma è anche vero che c'è gente che fa della propria vita una battaglia durissima per la moralità e la supremazia del bene, non sempre uomini troppo facilmente corruttibili, che nel mondo sono più di quelli moralmente SANI! ... 
riuscendo a vincere, anzi spesso ci si trova sconfitti, contro il padrone denaro e gli
Un film che tratta dell'argomento pedofilia, una parola che dovrebbe essere cancellata dalla non la si deve prendere alla leggera o IGNORARE! Anche se si tratta di un argomento molto scomodo, orribile, vergognoso e che fa repulsione oltre che tanta rabbia!
faccia della terra, ma che non potendo



Come cita la locandina: "l'orribile verità nascosta per troppo tempo", perché è così che volevano andasse a finire il tutto nella vita reale! Il caso fu archiviato, i colpevoli tornarono ad insegnare e solo grazie alla scottante verità trapelata dallo scrittore del romanzo e dal film stesso, interpretato da un magistrale Gong Yoo e da tre ragazzini stupefacenti, venne riaperto, ma tutt'ora non si sa molto!
Non lo sanno i sud Coreani figuriamoci noi! Si sa solo che è ancora in atto la questione, ma i colpevoli non sono ancora stati condannati!
Mentre io ho saputo da una fonte coreana, che purtroppo uno dei bambini, reali protagonisti della drammatica tragedia, il ragazzino per intenderci, è morto suicida tagliandosi le vene.

LA VERGOGNA DELLA COREA DEL SUD E' LA VERGOGNA DELL'UMANITA'!
 Perché purtroppo questi fatti accadono in tutto il mondo! 
Anche qui in Italia! 
Senza che qualcuno faccia qualcosa o chi ci prova, senza che costoro riescano ad avere la giustizia che gli spetta!

DETTO QUESTO:
VEDETERLO

Sud e raw sono del Dorama wo Produce in collaborazione con il MISTfansub 
trovate tutto qui, ma dovete registrarvi: DAF 



Io sono riuscita a terminarlo, anche se ho sentito persone che non ce l'hanno fatta! Provateci, è importante! Anche se stanotte ammetto di aver fato fatica ad addormentarmi.

A presto con storie meno tristi ... 






8 commenti:

  1. Grazie Giorgia, hai ragione molte volte la giustizia, purtroppo, viene a mancare. I politici, le persone che dovrebbero fare qualcosa e che hanno in mano il potere per fare qualcosa, spesso sono corrotti... Sicuramente questo film lo vedrò (infatti mi sono già registrata su Dorama wo produce!) Spero che questo film lo vedano quante più persone possibile, per renderci conto di quanto a volte il mondo e alcune persone che lo popolano possano essere squallidi! (Scusa per la durezza delle mie parole!). A presto e grazie ancora! ^^

    RispondiElimina
  2. No tranquilla! Se si parla di pedofilia io divento ancor più brutale!!! Credimi! Ti dico solo che sono estrema in questi casi e la tortura sarebbe una gran cosa da attuare per coloro che hanno abusato dei minori! (e delle donne e uomini in generale, ma peggio i bambini!)

    RispondiElimina
  3. La trama m'ispira ma il fatto che non sia doppiato mi tira, se permetti, il culo!
    Non avendo il programma per inserire le raw (e ad essere onesta non capisco perché me le debba unire io, intanto che traduci potresti mettere anche i sub..) e, ad essere onesta non scaricherò, le voci in Italiano (tralasciando che sono nella mia lingua) mi danno di più.
    Magari dopo aver letto questo ti chiederai se sono deficiente, e forse lo sono pure u_u ma vedermi un film non doppiato mi urta, soprattutto perché devo tenere gli occhi sui sub, e magari mi devo voltare e mi perdo qualche frase...
    E da quel che vedo non penso ci sia il libro in Italia... odio quando c'è qualcosa che merita e non lo trovo in Italia =_=

    Purtroppo, per quanto riguarda i soldi, essi hanno un potere schifosamente spaventoso e non sempre le cose che si sanno devono essere divulgate, ahimè il mondo gira così e non penso che cambierà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD ... io invece credo che doppiare in italiano, almeno i film coreani e giapponesi siano blasfemia!!!Nel senso che si perde la gestualità tipica! Posso concordare sui cartoni, mi sono più comodi ed è tutta un'altra faccenda ... comunque Mizuumi non usi KMplayer??? Kmplayer ti permette di vedere sub e raw, basta che entrambe abbiano il nome identico e non devi far altro! Apri la raw e automaticamente ti si aprono i sub!

      Elimina
  4. Umm, no >_< e non usando un pc mio preferisco nemmeno scaricarlo... poi chi lo sente più mio fratello? =_=
    Invece per me è il contrario, i cartoni preferisco in lingua originale (dipende anche dal tipo di cartone u_u),,, penso di essere strana x3

    RispondiElimina
  5. sono rimasta così sconvolta dalla visione che ho pianto per tantissimo tempo, la rabbia e l'indignazione dopo aver visto questo film, sono a livelli altissimi eppure fa riflettere su quanto questa società sia malata. i deboli sono sempre più deboli e i forti se ne approfittano impunemente avendo le spalle scoperte. quando penso a cose del genere devo ammettere che la prima cosa che mi viene in mente è "se la giustizia non esiste allora uno si deve far giustizia da solo!" forse anche questo è sbagliato ma pensare che si hanno le mani legate contro il dio denaro, mi rende così indignata che questo pensiero diventa un'idea plausibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E lessi commenti contro la Corea del sud purtroppo per questo ... ragazzi ... queste cose succedono anche da noi! Modalità identiche e io, non direttamente, ne so qualcosa!

      Elimina
    2. Siamo tutti sulla stessa barca ... siamo tutti nella stessa ... scusate ... MERDA!

      Elimina

어서오세요 Eoseooseyo! Benvenuti, entrate pure nel mio blog!
Ognuno è libero di commentare, sempre nel rispetto però dell'altrui persona.
Grazie a chiunque decidesse di seguirmi e arricchire il mio blog con i propri pensieri, che per me sono sempre preziosi.
감사합니다! Kamsahabnida!