"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"

"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"
한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다 Un'italiana che dalla Corea del sud va e viene.

Vi aspetto su Facebook!

Dreaming of W. YouTube

domenica 10 marzo 2013

Guerra delle due Coree ... prossima???

Ne dovevo parlare per forza anche qui ragazzi!

LA NOTIZIA non è molto nota a tutti! Solo chi ha un occhio verso l'oriente, in specie Corea del sud, o chi si informa sul web riguardo a tutto di più, è informato e non si sa nemmeno se del tutto bene! In quanto non si sa nemmeno quanto siano pompate le notizie che arrivano da quel frangente del mondo! I  nostri tg invece ... logicamente:
NON NE PARLANO!
Se non superficialmente, ma sinceramente io visionai una notizia 2 giorni fa, molto fugace e UNICA!!!
non so voi ...

LA NOTIZIA è LOGICAMENTE LA POSSIBILE GUERRA TRA LE DUE COREE:

"La Corea verso la guerra?

Il Nord: «Pronti ad un attacco nucleare». Il Sud: «Scomparirete dalla faccia della terra». Fine dell’accordo di non aggressione e tagliata la linea del “telefono rosso” tra Pyogyang e Seoul.
L'agenzia ufficiale Kcna ha annunciato che oggi la Repubblica popolare democratica di Corea (Rpdc) ha «Unilateralmente rotto i suoi accordi di non aggressione con la Corea del sud e tagliato la linea telefonica diretta tra i due Paesi».
Le nuove minacce nordcoreane arrivano a poche ore dalle nuove sanzioni approvate dal Consiglio di sicurezza dell'Onu contro il test nucleare effettuato il 12 febbraio dalla Rpdc ed a qualche giorno dalla decisione di rompere l'armistizio che ha messo fine alla guerra di Corea. Ieri il comando militare supremo della Rpdc confermato che l'armistizio coreano sarà nullo a partire dall'11 marzo, quando inizieranno le esercitazioni militari congiunte "Key Resolve" tra Corea del sud ed Usa, che coinvolgono 10.000 soldati sudcoreani e 3.500 americani».

Dall'11 marzo le due Coree saranno tecnicamente in stato di guerra, visto che non è mai stato firmato alcun accordo di pace dopo l'armistizio che ora la Rpdc considera decaduto.
«La Rpdc è pronta a lanciare diversi tipi di missili, tra i quali uno balistico intercontinentale»


La Cina ha fatto un nuovo appello alla calma «Alla pace ed alla stabilità nella penisola e a non prendere iniziative suscettibili di aggravare le tensioni»


Un appello che non è stato accolto nemmeno dalla Corea del sud. L'attuale ministro della difesa di Seoul, Kim Min-seok, aveva già giurato davanti ai giornalisti che «Il governo della Rpdc scomparirà dalla faccia della terra se attaccherà la Corea del sud. Vi di questo come membro della razza umana: se la Corea del nord attacca la Corea del sud con l'ama nucleare, il regime di Kim Jong Un sparirà dalla superficie della Terra secondo la volontà della razza umana».

Le nuove minacce nordcoreane arrivano a poche ore dalle nuove sanzioni approvate dal Consiglio di sicurezza dell'Onu contro il test nucleare effettuato il 12 febbraio dalla Rpdc ed a qualche giorno dalla decisione di rompere l'armistizio che ha messo fine alla guerra di Corea. Ieri il comando militare supremo della Rpdc confermato che l'armistizio coreano sarà nullo a partire dall'11 marzo, quando inizieranno le esercitazioni militari congiunte "Key Resolve" tra Corea del sud ed Usa, che coinvolgono 10.000 soldati sudcoreani e 3.500 americani». Dall'11 marzo le due Coree saranno tecnicamente in stato di guerra, visto che non è mai stato firmato alcun accordo di pace dopo l'armistizio che ora la Rpdc considera decaduto. «La Rpdc è pronta a lanciare diversi tipi di missili, tra i quali uno balistico intercontinentale»
La Cina ha fatto un nuovo appello alla calma «Alla pace ed alla stabilità nella penisola e a non prendere iniziative suscettibili di aggravare le tensioni» 
Un appello che non è stato accolto nemmeno dalla Corea del sud. L'attuale ministro della difesa di Seoul, Kim Min-seok, aveva già giurato davanti ai giornalisti che «Il governo della Rpdc scomparirà dalla faccia della terra se attaccherà la Corea del sud. Vi di questo come membro della razza umana: se la Corea del nord attacca la Corea del sud con l'ama nucleare, il regime di Kim Jong Un sparirà dalla superficie della Terra secondo la volontà della razza umana». Crediti @ GreenReport. "

Questa è la notizia che potete trovare da per tutto, specie in facebook!

Io sono preoccupata, non lo nascondo, ma ... parlando con chi a Seoul ci vive dalla nascita, non ho potuto far altro che rilassarmi un pochino.

I commenti dei sud Coreani sono diversi, dipende da persona a persona, quel che è quasi certo è che:

  • sì, i media sono in allarme
  • la popolazione non molto!
  • alcuni addirittura se ne fregano
  • e chi è preoccupato cerca di non pensarci e attendere, tranquillamente.
Sul serio, parlai con una ragazza che mi rispose: molti di noi se ne fregano di questa notizia!
Rimasi logicamente allibita da questo fatto, ma poi parlando con dongsaeng Rain e con il mio ragazzo capì bene o male perché:

I SUD COREANI NON CI CREDONO

Sono fin troppo abituati alle minacce del nord, che giocano al "Lupo al lupo" da ormai una vita!

perfino lui si vergogna di ciò che sta succedendo!

OGNI ANNO, mi raccontarono, esiste questa minaccia di guerra!
OGNI ANNO, sempre mi dissero, i giornali sud Coreani ne parlano e un pò si allrmano!
Tanto che il sud Corea è stufo di questo continuo "terrore"! (metto tra virgolette, perché non si considerano terrorizzati, non lo sono per niente e appunto mantengono la calma, non facendo il gioco di Kim Jong eun e prima di lui suo padre.)

TAGLIO DELLE COMUNICAZIONI TRA NORD E SUD
già fatto! Se non lessi male è il terzo taglio alla linea che il nord fa verso il sud.

MINACCE ALL'AMERICA
ecco questa dovrebbe essere una new entry a mio avviso è ciò che ha spinto i media a comunicare la notizia a tutto il mondo, facendo un gran scalpore.



Ma appunto ormai è da anni e anni che il sud viene sottoposto a queste minacce! Non è una novità! Per questo il popolo sud coreano è tranquillo in merito!

Se il il nord attacca inoltre, cosa ci ricaverà?
Immagino che spesso abbiate pensato a questo, io compresa! 
Cina che tenta di calmare, America che è dalla parte del sud C. insieme logicamente agli alleati di quest'ultima e pure la Russia, che ha una bella fetta di popolazione a Seoul, non si tirerà indietro per proteggerla, e non dimentichiamoci del Giappone, che di certo non starà a guardare nonostante sembrano non avere proprio una relazione idilliaca con la Corea del sud, ma ci sono dietro interessi e anche in questo caso molti connazionali si trovano a Seoul, per cui ...

Dobbiamo però anche pensare che Jong un e i suoi seguaci potrebbero essere visti anche come kamikaze! Colpiscono, fanno una strage e poi ci rimetto. Non credo che a loro importerebbe poi molto del proprio futuro, non se riuscissero a danneggiare il sud prima di perire.
La cosa mi preoccupa!
Ma è anche vero che di questi giorni, dico io eh, ci si pensa un pò sù prima di attaccare e si valuta realmente i propri interessi ... lo spero!

Io dico: al posto di farvi la guerra! Tu Corea del nord dovresti prendere la
sorella del sud come esempio? In questi ultimi anni si è sviluppata un sacco,
è delle più tecnologiche e vive decentemente, se non bene!
Tu invece cos'hai e cosa offri ai tuoi cittadini?
Se non lo sapete, esempio cellulari:  sono stati introdotti nel nord solo negli  ultimi anni  90, se non addirittura nei primi del 2000!!!
e ancora adesso se non erro è limitato se n on vieteto l'utilizzo di internet!


Vi lascio con le parole di dongsaeng Rain: se avessero davvero voluto iniziare una guerra lo avrebbero fatto e basta! Avrebbero lanciato una bomba su Seoul e a quest'ora tutto sarebbe finito, almeno per noi. Invece sono le solite chiacchiere! Parlano, parlano come al solito e di fatti zero! Quindi tutto si risolverà come sempre: con il "ritiro" delle minacce e la possibilità di ritirarle fuori in un futuro molto prossimo! 

Insomma è inutile pensarci adesso e andare in panico, attendiamo domani ...
Anche se io ho l'angoscia.


15 commenti:

  1. Anch'io sono molto preoccupata... ho saputo la notizia alcuni giorni fa e mi è venuto un colpo! Non bastano le guerre in Afghanistan, ora anche la Corea del nord comincia ad attaccare! :( Spero veramente e con tutto il cuore che non si concretizzi nessun attacco... sarebbe spaventoso e si farebbe una strage! Spero che si riesca ad arrivare ad un accordo, in qualche modo... anche se credo sia molto difficile, purtroppo! E hai sentito il tuo ragazzo? Lui cosa ne pensa? Grazie davvero di aver parlato anche sul blog di questo argomento importantissimo... e spero che anche qui in Italia si diffonda la notizia di questi problemi affinché tutti noi possiamo sostenere la Corea del Sud e sperare che non si arrivi ad un conflitto!

    RispondiElimina
  2. Il mio ragazzo iniziò 3 giorni fa a chiedermi: e se andassi in guerra? ... O.O poi lessi la notizia. Leggermente preoccupato, ma come tutti non ci crede! Ogni anno lo fa la corea del nord, non è la prima volta, solo che questo giro la cosa si è aggravata per via degli Stati Uniti ... Secondo loro sono chiacchiere e non si arriverà al conflitto. Lo spero tanto!

    RispondiElimina
  3. Sono una rottura queste continue minacce dalla Corea del Nord! Cosa ci guadagna? -.- In un certo senso mi fa "piacere" sapere che la Corea del Sud non si allarmi molto perchè (è una mia opinione) FORSE tutto è sotto controllo però di conflitti ce ne sono stati fin troppi! .-.

    Credo sia importante parlarne, così come hai fatto tu nel tuo blog ^^ ma non mi stupisco di come qui in Italia, nei telegiornali nazionali non se ne parla. Come sempre continuiamo ad essere molto disinformati, come per tante altre cose.

    Mi dispiace che tu possa esserne spaventata perchè lì hai delle persone a te care ma spero che la situazione possa cambiare in meglio. FIGHTING :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alex ... sì, purtroppo hai piena ragione, in quanto a tg siamo messi piuttosto male, parlano di ciò che vogliono e si alleano pure ai vari partiti, offuscando la verità, mostrando solo di ciò che gli conviene e non fanno dunque vera notizia! HO letto addirittura che Italia, Francia e non ricordo che stato, sono stati bacchettati nell'ultimo G8 per questo problema di notizie falsate o mai rese note, non ricordo da chi tra l'altro! Ma sono state comunque invitate a smetterla e ad essere più seri con la propria popolazione. Comunque per ora niente di nuovo sotto il sole, in Corea stanno tutti bene. La Corea del nord ha bisogno di soldi e a parere di molti sud Coreani sta cercando soldi per andare avanti (o per pigliarsi le armi) ... E che comunque in Corea si stupiscono che la notizia sia arrivata anche a noi, visto che gli altri anni è rimasta cosa prettamente loro.

      Elimina
  4. ma porca paletta! mannaggia a sti nord coreani... Giò la prima cosa che i miei mi hanno detto non appena hanno sentito la notiaiza è stata "se continua così tu non vai da nessuna parte..." quindi alla fine gira che ti rigira sti nord coreani stanno sulle balle a me! spero davvero che siano solo minaccie a vuoto perchè se davvero dovesse succedere qualcosa divento cattiva... poi altro che distruggere la corea del sud... e comunque questa cosa mi puzza troppo. l'america è con la corea del sud e la cina ha fatto dietro front quindi la corea del nord ormai è completamente sola. sarebbe un suicidio. se dovessero attacccare anche con un solo missile credo proprio che il caro leader se la vedrà brutta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede!!!! Eh immagino la preoccupazione dei tuoi! Io ho detto a DD di venire qui in italia e rimanerci, ma ... primo: non può, orgoglio e altro gli impedisce di scappare, secondo: se scoppia la guerra chiuderanno ogni tratta verso l'estero e verso Seoul quindi ... Comunque di ai tuoi di non preoccuparsi, se mai si dovranno ogni tanto preoccupare quando sarai la! Inevitabile se non la piantano! Comunque ho letto che la Cina già sta diminuendo i rifornimenti di petrolio e le esportazioni importazioni con la corea del nord per ripicca! Nel senso: se non la pianti con ste minacce ti cavo i viveri!

      Elimina
    2. bene bene... allora torniamo al nostro piano originale hahah partiamo alla volta di Seoul....aahhhhh xD

      Elimina
  5. Io lo so da ormai un pò. Ogni giorno rompo le scatole alle mie amiche per farmi dare il telefono e poter controllare le news sul web. Devo ammettere però che con questo articolo mi hai tranquillizzata molto: non sapevo che fosse una routine! Sapere che i Sud Coreani non si preoccupano mi fa pensare che non bisogna preoccuparsi, perchè se non si preoccupano loro che ci vivono, perchè dovremmo noi, che siamo a kilometri di distanza? Ti ringrazio infinitamente per questo articolo.
    kamsahabnida!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aniyo!!! Aniyo!!! Benvenuta Kyocchan, mi pare di non aver mai visto un tuo commento sul blog prima di oggi, XD oppure sei qualcuno che prima commentava con un altro nome, se è così pardon! Comunque sì! Non facciamo una tragedia se i primi a non farla sono loro! Potrebbe anche succedere il peggio eh, ma sono comunque i soliti screzi di un governo troppo attaccato al potere. Sì è una routine per il sud perciò ... kokjeonghajima!!!

      Elimina
    2. Eheh, effettivamente è la prima volta che vedo questo -magnifico- blog. Ma sai, appena su Facebook ho letto di una ragazza che studia il coreano, ha un ragazzo coreano ed è andata a Seoul ho pensato "questa ragazza dev'essere un tipo fantastico, chissà se riuscirò mai a farmela amica" e quindi eccomi qua! Dato che io non so nulla sul coreano o sulla sua cultura (mi ci sono appassionata quest'anno, grazie al k-pop), ho anche pensato che questo blog mi avrebbe fatto comodo anche in questo senso. ~

      Elimina
    3. Sono molto felice che tu sia qui allora!!!! ^ ^ come tutte lei la benvenuta!!! Commenta pure quando e quanto vuoi e sei hai domande sarò lieta di rispondere!!! Comunque troppi complimenti, alla fine sono una comunissima maniaca di k drama!!! XD

      Elimina
    4. ^^ Anche io sono felice di essere qui!

      Si, sei una comunissima maniaca di k drama che è andata a Seoul ed ha un ragazzo Coreano ;;

      Elimina
  6. Rimasi anche io allibita quando parlando con due amici coreani mi dissero che erano tranquilli e che lì tutto procedeva come il normale. Io invece qui ero entrata nel panico, iniziavo seriamente a preoccuparmi e poi avere la home intasata di quella immagine di Tumblr e di articoli a riguardo, di certo non aiutavano e miglioravano il mio stato d'animo già alterato. Però poi cominciai a farmi due calcoli: la Corea del Sud aveva come alleato gli stati uniti...perciò Kim Jong Eun sarebbe stato proprio un folle (non che non lo sia già...) a mettersi contro gli stati uniti. E poi se non ricordo male (o se non sbaglio) la Corea del Sud aveva dalla sua parte anche la Cina...
    Quindi solo un idiota avrebbe potuto pensare di mettersi contro due grandi potenze come quelle e fortunatamente mi aiutò a tranquillizzarmi...anche se ammetto che continuo comunque ad essere preoccupata quando escono articoli del genere >___<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che l'allarme è passato qui da noi, ma nel sud Corea si aspettano sempre nuove minacce. Prima o poi farò qualche passo maligno il fratello del nord? Oppure continuerà con questo al lupo al lupo in eterno? Tanto ormai non funziona più da molti anni da loro, anche se i media danno molto spazio alla cosa come se fossero preoccupati, la popolazione non lo è più di tanto. Insomma conoscono il leader nordico anche fin trooppo bene. Se ci fosse la riappacificazione come sognò la sceneggiatrice di king 2 heart sarebbe bello

      Elimina

어서오세요 Eoseooseyo! Benvenuti, entrate pure nel mio blog!
Ognuno è libero di commentare, sempre nel rispetto però dell'altrui persona.
Grazie a chiunque decidesse di seguirmi e arricchire il mio blog con i propri pensieri, che per me sono sempre preziosi.
감사합니다! Kamsahabnida!