"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"

"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"
한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다 Un'italiana che dalla Corea del sud va e viene.

Vi aspetto su Facebook!

Dreaming of W. YouTube

venerdì 14 dicembre 2012

Mezzi di trasporto a Seoul

Il mezzo di trasporto più facile da utilizza e ... ti porta da per tutto!

In Corea la macchina si usa ... diciamo poco. Non so quanti siano i patentati confronto ai non, ma anche chi ha i requisiti per guidare ... non è detto che lo faccia!
Il traffico è immenso, ma grazie ai mezzi di trasporto validissimi l'automobile è inutilità assoluta!


A Seoul ci sono, come immaginerete, diversi modi per spostarsi: treno, bus, metro, taxi ...
Tra tutti (togliendo il treno, almeno che non vogliate percorrere lunghe distanze) io consiglio: jihachol, la metropolitana!

Metro o bus sono molto economici, logicamente il taxi decisamente meno. Il problema dei bus è che non sempre i nomi delle fermate sono scritte in romaji, quindi per chi non sa leggere l'hangul, è un
vero disastro. Almeno che non vi facciate aiutare dalle ajumma o da qualche ajeoshi all'interno del mezzo. Essendo gentili non avranno problemi a farlo! Il problema è capire quale bus prendere per la zona dove volete dirigervi!

Purtroppo per andare in alcuni posti, come la Namsan Tower, che io sappia vi è solo il bus.

Di taxi ce ne sono di quattro tipi: grigio, arancio, bianco, nero.

Il grigio è il più conveniente e io consiglio di prendere questo mal che vada, o quello successivo (in fila di costo), ovvero quello arancio. Nel web invece troverete consigli contrari ai miei, con la scusa che, solitamente, i taxisti dei mezzi grigi non sanno parlare in inglese. Non sono bravissimi, ma con un pò di inventiva, gestualità, penna e carta alla mano, un sorriso, tanta gentilezza e due paroline di inglese in croce messe assieme ... vi capiranno alla grande! XD
Abbiamo incontrato più ajeoshi gentili e simpatici nei taxi grigi che in quelli bianchi, -_- che dovrebbero essere più "acculturati" e invece ... 
A noi in quello bianco ci capitò un tweji (maiale) divora aglio, l'abitacolo puzzava alla grande, si stava guardando la tv mentre guidava e ad un certo punto gli è pure scappato un rutto! Eravamo con Rain e nonostante la presenza di un altro coreano, il maialotto non ha proferito una parola!

Quelli neri invece lasciate proprio perdere! Sono quelli di lusso!

E attenzione ai furbacchioni! Alcuni vi potrebbero sparare cifre assurde per taxi di terzo ordine, altri invece saranno giusti, se non fin troppo gentili sui prezzi!

Se andate in metro invece non sbaglierete di sicuro! Certo, potreste trovarvi appiccicate al  vetro del mezzo in meno di due minuti, specie durante il weekend e in determinati orari (durante i giorni lavorativi dalle 8 alle 9 della mattina è una cosa impressionante), ma in questo caso basta avere un pò di fortuna e pazienza. Oppure aspettate la metro successiva, ogni 5 minuti passa! Diciamo comunque che non è impossibile perdersi, pure con la metro! XD A noi è successo, ma sinceramente avevamo guardato distrattamente le informazioni. 
In questo caso troverete anche i romaji, non solo nei tabelloni informativi, ma anche dentro al mezzo, oltre ad uno schermo dove passa sempre la fermata. Ah! E pure quando vi sono le fermate, se ci farete caso, sulle porte c'è la scritta del "paese/quartiere", inosomma chiamatelo un pò come volete.
Delle volte c'è pure una mappa con i led, che ad ogni passaggio si illuminano, per indicarti dove ti trovi! 

Consigli sulla metro: 
  • Farsi la T money card! 
E' una card che ricarichi! E' comodissima. In metro si trovano anche i dispositivi per
controllare il credito della card e ricaricarla.
La money card si trova in tutti i mini market o quasi!

  • Controllare bene il cartellone della mappa
Ci sono varie linee suddivise in colori, struttura classica insomma.
Non è difficile seguire le varie linee, tutti i nomi sono scritti 
con i caratteri latini!




  • Controllare anche dentro al mezzo quante fermate si ha prima della propria
  • Guardare le mappe interne al mezzo o il tabellone, che indicherà ogni volta dove ci si sta fermando, molto spesso vi è anche un avviso audio!
  • Non farsi distrarre dalle pubblicità all'interno del mezzo
  • Prepararsi all'urto
Chi come me non è abituata ad andare in metro XD si tenga salda sui 
suoi piedi e cerchi di non andare addosso agli altri!

  • Se si ha una mappa di un luogo da visitare, controllare l'uscita da prendere

Seoul è grande e vi sono diverse uscite della metro, potreste trovarvi
dalla parte opposta a quella dove volevate andare.

  • Non stupitevi se durante il viaggio nessuno alzerà lo sguardo dal telefonino: è quasi una scena ridicola dire ... ma anche su questo penso che farò un post a parte.

  • Attenti alla "falsa" metro  In luoghi come Myeondong ad esempio, vi sono delle metro, che non sono proprio metro, ma sono negozi sotterranei. Il che vuol dire che da qualsiasi parte voi girerete o correrete, non troverete alcun mezzo. XDI veri negozi della metro sono solitamente minimarket e qualche altro negozietto di scarpe o accessori. Però questa metro- non metro, per fare shopping direi che è perfetta!  Specie per gli appassionati di drama e kpop, ci sono diversi kpop shop o con mille gadget sugli attori!
  • La metro alle 24:00 chiude ... SEMPRE!

Molto importante: calcolate più o meno la distanza che avete per tornare a "casa",
se la metro chiude alle 24:00 questo non vuol dire che, preso l'ultima partenza a mezzanotte,
la jihachol vi porterà dove vorrete!
Se siete a mezz'ora di distanza, logicamente, dovrete prenderla alle 23:30.
Perché ... dovunque voi vi troverete, allo scoccare della mezzanotte, proprio come cenerentola, la metro vi lascerà proprio lì, dov'è arrivata fino in quel momento.
Scaduto il tempo!

12 commenti:

  1. Ahahah la metro che chiude a mezzanotte dove si trova è singolare.. XD La metro come cenerentola, gli uomini come principi azzurri.. Il mondo delle favole esiste!! Non è solo un'invenzione della Disney... XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD Bellissima battuta! In effetti mi dicono che più o meno tutte le metro lo fanno, tranne in Francia che tira avanti fino alle 2 di notte in determinati momenti. INsomma nei weekend mai penseresti che si blocchi a mezzanotte scattata lì, nella prima fermata che capita! E i Bus a quell'ora, in certe zone sono inesistenti, solo i taxi ti circonderanno in un nano secondo XD chiamali stupidi! La metro gli fa fare clienti ... sì, clienti obbligati!

      Elimina
    2. Ma infatti!! Almeno io penso che sarebbe normale farla arrivare al capolinea... Ahahahah Se fa qualche minuto di ritardo anche se ti eri fatta due calcoli per arrivare in tempo a casa resti fregata!! Taxi santi subito!!!!
      Ora che ci penso... Tra quanti giorbi parti??

      Elimina
    3. Wowwwww!!! Non vedo l'ora io.. Figuriamoci te!!!

      Elimina
  2. Io la metro non l'ho mai vista xD
    Penso che sarei una essere buffo, già mi viene da ridere! D:
    Questo post è davvero interessante anzi, tutti quelli che hai scritto lo sono. Soprattutto per una persona che vuole andare a Seoul e non è abituata a viaggiare! :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mile Ame per le parole. Sappi che di esseri buffi allora ce ne sono tanti! XD Nemmeno io, provenendo da un paesino di 10.000 abitanti avevo mai visto una metro, nemmeno quando andai a Milano per un concerto, in quanto scegliemmo un bus! Non so dunque spiegarti le differenze tra quella Seoulinana e italiana, immagino ci sia, ma forse non si discostano nemmeno di tanto.

      Elimina
  3. Direi che, come al solito, le metro estere sono sempre le migliori XD anche quella di Berlino, dove sono andata questa estate, è davvero fenomenale, chiarissma, puntualissima e arriva ovunque. Nulla a che vedere con l'Italia, dove tra l'altro nella mia città manco c'è la metro e il bus è scandaloso XD non so più le volte che sono stata bloccata in un posto perchè era in ritardo oppure saltava le corse direttamente. Che nervi! >.<
    Più leggo i tuoi post, più mi convinco che la corea è il paese dei miei sogni XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD Hai risposto sia a me che a Ame-chan riguardo alla metro made in italy! NOn avendola mai presa, o vista, non so compararle, ma se tu, leggendo il mio post e conoscendo quelle nostrane dici che le estere sono più avanti, ti credo. Anche perché ... cosa non è più avanti all'estero rispetto a questa ormai povera e vacchia Italia?
      Grazie Allensshi .. domanda da un milione di dollari: perché Allensshi? Quel Allen mi ricorda qualcosa ... se puoi rispondere ovviamente!

      Elimina
  4. kekekekeke! nome banalissimo XD
    in realtà anch'io come te scrivo storie, per lo più fanfiction a dire il vero. Una in particolare, che per adesso è solo nella mia testa, come antagonista/protagonista/che poi si converte quasi al "bene", ha un cattivo di nome Allen. E siccome è un personaggio che amo (nonchè il primo della storia che ho creato), ho deciso rendergli onore in questo modo XD
    mi dispiace che non ci sia una motivazione di fondo più bella e coinvolgente XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma scherzi? Una motivazione grandiosa! Amity, il mio nick, deriva proprio da un personaggio di una mia idea, che come la tua in effetti è solo nella mia testa XD e penso ci rimarrà per sempre, e si può dire che, se avessi sviluppato la storia, si sarebbe potuta chiamare fanfiction! XD Non ne ho mai scritta una, ma questa in particolare si basava sulla storia del fumetto D.Gray-man perciò ... XD E il tuo nick mi ricorda proprio Allen, il protagonista di tale manga! Per quello ho chiesto!

      Elimina
  5. Se anche qui i mezzi pubblici funzionassero a quel modo, non ci sarebbe bisogno di utilizzare l'auto anche per una mezzora di strada. Qui invece gli autobus passano, non passano, passano e non si fermano, fanno ritardo quindi è una cosa schifosa...della metro non posso dire niente dato che qui non c'è x°D Per quanto riguarda i treni...beh...suppongo che in tutta Italia sia la stessa storia, quindi meglio che non dico niente x°D Anche della T-Money Card ne avevo sentito parlare, in un video di Simon e Martina di Eat your kimchi...e devo dire che è una trovata geniale perché non devi perdere tempo a comprare il biglietto, quando puoi ricaricare la card direttamente sulla metro. Ben fatto coreani u.u

    RispondiElimina

어서오세요 Eoseooseyo! Benvenuti, entrate pure nel mio blog!
Ognuno è libero di commentare, sempre nel rispetto però dell'altrui persona.
Grazie a chiunque decidesse di seguirmi e arricchire il mio blog con i propri pensieri, che per me sono sempre preziosi.
감사합니다! Kamsahabnida!