"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"

"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"
한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다 Un'italiana che dalla Corea del sud va e viene.

Vi aspetto su Facebook!

Dreaming of W. YouTube

mercoledì 12 dicembre 2012

Fattore gentilezza ...

Vi ho già parlato della gentilezza di questo popolo e del rispetto che hanno verso gli altri. Ebbene, pensando un pò alla mia vacanza a Seoul, mi sono resa conto di un piccolo particolare:

Entri in un negozio, saluti cordialmente con il sorriso e loro ...

rimarranno sorpresi ed estasiati il più delle volte.


Dunque sembra quasi che non siano abituati a quel tipo di gentilezze. Ai saluti! Come se, solitamente, il popolo coreano non abbia l'abitudine di salutare entrando in un locale e pure uscendo logicamente. O forse è il fatto che non tutti gli stranieri hanno questa accortezza, dunque vedere una forestiera comportarsi così è sorprendente per loro.

Ma poi ripensandoci, da quel che ho osservato: NO! Credo che sia proprio un fattore coreano. Eppure hanno diversi modi di dire "arrivederci", che vengono pure usati, ma sapete da chi?

Camerieri, commercianti, cassieri dei minimarket, chiunque abbia un'attività.
Ma i clienti per la maggior parte delle volte si astengono a ciò!

Dunque non mi sorprendono i loro occhi spalancati e i loro sorrisi compiaciuti nel sentirsi ricambiare il saluto!

Annyeong da usare solo tra amici
Annyeong haseyo salutare anche gli stranieri, o con un accento diverso, chiedere ad una persona come sta. Oppure per questo potete usare: eoddeohke jineyo?

Annyeonghi kaseyo si saluta qualcuno che va via.
Annyeonghi kEseyo si saluta quando si va via.

Anche al café Bene, nel quale lavoravano i nostri ragazzi, salutavano sempre le persone che se ne andavano
con un sonoro: "annyeonghi kaseyo!"
Ma solitamente il cliente appunto non rispondeva.



Infatti ad attrarre i nostri due namja chingu, oltre ad incuriosire la restante ciurmaglia (detto affettuosamente)
che lavorava con loro, fu questo modo di fare ...
Itellia Style!

Non penso che il mancato saluto sia una mancanza di educazione, semplicemente avranno un pò perso quell'usanza. 

9 commenti:

  1. In questo i coreani e i giapponesi sono simili.
    Da quel che sapevo nemmeno i giapponesi hanno l'usanza di salutare mentre si entra o di uscire.
    Che effetto ti hanno fatto i loro sorrisi compiaciuti? :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso dirlo: mi sentivo speciale ogni qual volta che mi guardavano in quel modo. Non è un beffeggiare, ma un sorridere appunto compiaciuti, sorpresi, meravigliati ... praticamente gli strappi un sorriso di ... tenerezza? Non dico gioia e tanto meno divertimento, perché non si tratta di questo. Oddio, per molti sicuramente siamo pure un pò buffi, ma ... non so se mi sono spiegata. E' un pò difficile dirlo XD

      Elimina
    2. Tranquilla, ti sei spiegata benissimo xD
      Sul buffo ti do ragione, il mio prof me lo ripeteva ogni tot di volte XD

      Elimina
  2. Che carini XD gli asiatici in generale sono educatissimi in tutto quello che fanno, ma devo ammettere che fa piacere sapere che per una cosa così banale come il saluto all'entrata di una negozio, siamo più gentili noi XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, dici XD almeno una cosa possiamo dire di essere più educati! Anche se sappiamo bene che non tutti noi lo sono davvero ù_ù

      Elimina
  3. Se mi guardassero in modo strano mi sentirei un pò a disagio.. Ahahah forse penserei di aver detto una cavolata! Poveri commessi che passano tutto il giorno a salutare la gente venendo quasi ignorati... Ma non accennavano nemmeno uno dei loro inchini? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No! Se è per quello nemmeno i commessi, per la scusa che erano comunque impegnati. Lì appena entra qualcuno senti o una persona o delle volte addirittura un coro che da il benvenuto, ma senza movimenti, perché comunque lo fanno mentre lavorano (del tipo i baristi nei café mentre preparano le pietanze), sollevano lo sguardo e salutano tutto qui. Gli inchini, mi spiego meglio, esistono, non è solo un fattore drama o kpop, ma non nel caso insomma siano impegnati! Delle volte li vedevi proprio scazzati per il fatto che nessuno ricambiava il saluto, perché alcuni lo fanno eh! ma in minoranza. Comunque gli sguardi sono strani perché noi noi non siamo abituate, almeno io, a vedere quel tipo di sorpresa negli occhi di chi saluti, specie nei negozi, proprio come loro non sono abituati ad essere ricambiati. XD Forse il disagio ci sta perché ti imbarazza, a me un pò sì, ma ti senti comunque speciale! Muahahha!

      Elimina
    2. Io l' inchino intendevo se li facessero i clienti, ma a quanto pare no.. XD
      Però vabbè anche qui tanti entrano e escono senza dire niente.
      Per quanto riguarda gli sguardi anche il mio disagio sarebbe dovuto a quel motivo.. Penserei di aver fatto qualcosa di sbagliato... ^^

      Elimina
  4. Forse sono talmente abituati a farlo che per loro ormai è diventata una cosa scontata (?)

    RispondiElimina

어서오세요 Eoseooseyo! Benvenuti, entrate pure nel mio blog!
Ognuno è libero di commentare, sempre nel rispetto però dell'altrui persona.
Grazie a chiunque decidesse di seguirmi e arricchire il mio blog con i propri pensieri, che per me sono sempre preziosi.
감사합니다! Kamsahabnida!