"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"

"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"
한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다 Un'italiana che dalla Corea del sud va e viene.

Vi aspetto su Facebook!

Dreaming of W. YouTube

giovedì 29 novembre 2012

Op-op op-op ... Oppa Soju Style!



Affrontiamo il problema dell’alcolismo in Corea del Sud???

Passeggiando alle 4am a Hyehwa
Parlando della prima sera in Hyehwa mi venne in mente la lunga passeggiata, alle 3 o 4 di notte che io le ragazze facemmo perché il jet lag non ci permetteva di dormire. Cercammo di non perderci e osservammo la vita notturna di quelle strade. Qui riuscimmo ad incontrare il primo esemplare di “ubriacus benvestitos” … insomma un uomo vestito di tutto punto con in mano una bella ventiquattrore. Era seduto sul marciapiede, no diciamo che era pure disteso del tipo barbone Style. Fa un certo che vedere una persona agghindata in quella maniera riversa a terra. In Italia qualcuno si preoccuperebbe, magari pensando ad un malore. A Seoul invece a quanto pare è normale … a voi sembra giusto?

A me no! Per niente!!!

Passeggiata 4am a Hyehwa
Nonostante ciò quel esemplare ci sembrò per un istante proprio l’uomo della nostra vita, tanto che pensammo di andarlo a soccorrere per poi chiederlo in sposo …  ma lo abbiamo lasciato al suo destino di sbornia depressiva in quanto ci sarebbe toccato dividerlo in tre. Era bello, davvero un bellissimo uomo. Già la figura dalle gambe lunghe, in giacca e cravatta fa un certo ché, almeno a me, figuriamoci quando il soggetto detiene pure un bellissimo viso.
Eppure quel namja deprimente, ma meraviglioso era proprio accasciato sul marciapiede, intento a dormire dopo aver tracannato non so quante bottiglie di soju o che altro.

E prima ancora XD ci fu l’incontro con un ragazzone che ci diede un caloroso benvenuto: “Welcome to korea!” ma quello faceva anche allegria.

Insomma, Corea del Sud, patria della chirurgia estetica (quante pubblicità nelle metre in merito a questi centri di plastic surgery) e dell’alcolismo.

Non potevo non fotografare una bella pubblicità
del G Market con TOP (c'era anche GD, ma siccome
c'è pure la mia faccia a rovinare la foto, ho preferito
lasciar perdere!
Vivendo lì per un mese ne vedemmo di tutti i colori: uomini dal passo incerto, traballante che tentavano di fermare un taxi buttandocisi praticamente sotto, il quale mezzo poi deviava appena vedeva lo stato della persona, ragazze sulle spalle dei propri amici o namja chingu, completamente assenti a causa dell’alcool (sulle spalle, sì! Tipo i drama). Uomini a torso nudo distesi in mezzo al marciapiede, donne che facevano scoppiare una rissa per niente, uomini in mutande nel tragitto per arrivare alla nostra guesthouse, ragazzine piagnucolanti trattenute dai fidanzatini, uomini che da ubriachi mettono da parte la loro timidezza e la loro educazione, pure la diffidenza verso lo straniero, avvicinandosi e provando anche solo ad ammiccare alla donna occidentale (almeno che non si vada ad Hongde, specie nei club, è difficile che uno ci provi spudoratamente in altre zone di Seoul. Come dicevano i nostri ragazzi ad Hongde, luogo must della movida Seouliana, ci sono i nappeunun namja, i bad guys XD … ma quali bad, sono solo rimorchioni. Invece il resto della popolazione è molto riservata e qualcuno tende anche a mascherare sguardi abbastanza interessati, per via della timidezza. XD Questo mi fa ricordare il sosia di TOPBigBang- pre-dimagrimento, della metro. A dire di mia sorella, ogni tanto mi lanciava qualche sguardo curioso e ammirante, mentre le due al mio fianco –le vere nappeunun jeoja- si spanzavano dal ridere vedendo il poverello arrossire come un pomodoro, quando io ricambiavo gli sguardi. Ma che dire? Era tenerissimo! Un orsacchiottone e poi quello sguardo era troppo simile a quello di TOP!)
Beh, qualcuno di ubriaco e appunto intraprendente lo si trova. Ad una nostra amica una sera successe di essere seguita fino in guesthouse da un tizio fuori come un balcone. Costui continuava a chiedere insistentemente alla nostra chingu di farsi un giro in macchina con lui.

Mi chiedo se non fosse per l’opinione che molti ragazzi asiatici hanno di noi occidentali. Forse qualcuno non lo sa, ma ne dubito, alcuni ci considerano, non voglio dire facili, ma … di certo più inibite delle donne asiatiche.
Mah … ci saranno di certo molti casi XD con i tempi che corrono, ma non tutte siamo così!

Il ragazzo di cui vi parlavo! La foto che lo documenta.
Per noi ci fu l’occasione anche di fare un’opera di bene: trovammo un ragazzo disteso tra marciapiede e strada. Le sue gambe rischiavano di essere maciullate dai taxi, che li non si fermano nemmeno di fronte ad un ragazzo bisognoso di aiuto. Rallentano, ma non si fermano. Uno di queste automobili rischiò davvero di colpirlo, facendo la curva stretta. Nemmeno i passanti si fermavano. Noi ci guardavamo attorno cercando aiuto. Io continuavo a dire che bisognava spostarlo, temevo il peggio, ma tutti continuavano a osservarlo, in modo sconcertato e pure un po’ beota, senza fare niente.
Così ci movemmo noi: avvicinandoci a lui sentimmo una melodia provenire dal suo ipod, che stava ancora andando. Era addormentato e penso che non si sia nemmeno accorto che qualcuno lo stava spostando. Per fortuna ad aiutarci arrivò qualche anima Pia. Finalmente!
Anche questo ragazzo vestiva elegantemente e la sua faccia era quella …

O_O di Daesung dei Bigbang! Molto, molto simile!

Seoul la terra dei sosia?
No, è che ci sono un sacco di bei ragazzi!

Bambi, alias Kim Hyun Soo
ci appariva in tutta la sua beltà
fanciullesca nelle strade di Hyehwa
-sponsor di ZioZia-
Il più figo tra gli ubriachi che incontrammo, dovrebbe prendere la coppa per il miglior danzatore acquatico della storia XD: 
durante un acquazzone di quelli Sud Coreani e pure estivi, dove la pioggia non viene giù a catinella ma a secchiate, dove la piccola discesa di Hyehwa non si trasforma in un rivolo di fiume, ma in una vera e propria cascata, dove nemmeno l’ombrello serve a proteggerti dallo scrosciare della pioggia, perché comunque ti inzuppi pantaloni e scarte da quanto scende a fiotti … un pazzo cominciò a ballare davanti a noi Oppa Gangnam Style (da noi è un tormentone da pochi mesi, ma la canzone è uscita prima di Agosto e in Corea in quel periodo imperversava!). La musica veniva trasmessa dalla Neoraebang (karaoke) vicina. XD Era pure bravissimo, alla parti con Psy, anzi penso pure più bravo! Il punto è che quasi ci centrò durante la mossa in cui si striscia il piede, perché lui si trovava esattamente dentro ad una pozzanghera profondissima, quindi l’ondata di rimando fu tremenda, XD ma noi riuscimmo a scansarci in tempo.

Però la medaglia d’oro la dò agli Ajusshi. Entrammo in un pub attirate non dagli alcolici ma da un frappé al cioccolato, con panna montata, che mi sembrò quasi paradisiaco. All’interno però c’era una festa.
 Insomma ci imbucammo ad un compleanno.
I baristi erano sensazionali, cominciarono a fare i mangia fuoco, giocando con l’elemento e pure i giocolieri, facendo roteare in aria le bottiglie colme d’alcool. La musica risuonava facendo vibrare i tavoli e a ritmo ballavano e lanciavano per aria bicchieri e quanto altro. Baristi anche piuttosto carini, a parte Sbirulino, che in verità era una donna XD … Lei venne attirata subito dall’esuberanza di mia sorella e la coinvolse in alcuni giochi, come quello di lanciare le freccette, o chissà che altro, nei bicchieri che loro tenevano in bilico sulla testa … Visto che fece pure centro le regalarono il drink flambè che preparano al momento, mostrando al pubblico abilissime mosse freestyle. Erano folli!
Un giovane ragazzo, pure lui molto carino ma apparentemente bipolare, che se ne stava al banco a chiacchierare con i suoi amici baristi (o chi lo sà! Forse erano colleghi e lui aveva finito il turno), ogni tanto si voltava verso di noi urlando come un folle, incitando sister. O.O Se ne stava calmo, calmetto un momento prima e quello seguente sbraitava a più non posso. Costui mi ricordò molto di viso l’attore Kim Ji Suk (Personal Preference, Chuno …)

Comunque tutto questo clamore attirò …

GLI AJEOSHIIIIIIII …


Si salvi chi può quando vi sono determinati elementi coreani. -_- In poche parole erano coloro che avevano organizzato la festa. In tre in tutto. Ma che bel gruppo numeroso … e per fortuna che non erano di più! Come ratti attirati dal formaggio, gli “Soju Ajeoshi” (erano mooolto alticci, ma proprio tanto) si avvicinarono con fare gioioso e pure goffo. In verità prima, la compagnia “dell’anello”, spedirono il festeggiato al nostro tavolo (chi Frodo? No, un 50 enne … -_- insomma si parla di veri ajeoshi capite?) poi vedendo che lui aveva sondato il terreno e si era seduto a chiacchierare con le due straniere (beote, che non riuscivano a scollarseli, sopportando tutto ciò che avvenne successivamente), anche la restante parte “dell’alticcia family” prese coraggio.
Ci chiesero di tutto: perché siete qua, da dove venite, cosa amavamo della Corea e via dicendo ...

Ci scambiarono per Russe, tenete bene a mente questo particolare, perché più avanti vi aprirò, forse, un mondo …

Altri negozi dalle enormi insegne.

Ci proposero pure un tour tutti insieme: a Jeju … a quanto pare il festeggiato, che per la cronaca mio padre ha gli stessi anni, aveva amici e casa laggiù.

Sarebbe stato bello visitare l’isola di Jeju, ma … di certo non con uomini sconosciuti dell’età di nostro abeoji! Ci assicurarono che avremmo avuto vitto e alloggio … sì, in cambio di cosa, avrei voluto chiedergli. Mia sorella se la rideva, mostrandogli come il suo solito un sorriso smagliante, io trattenevo la voglia di cacciarli, sopportando pure l’alito di uno che si sedette vicino a me e cominciò a parlarmi troppo vicino. Più tardi costui scoppiò in grasse risate, la causa della sue ilarità era la sottoscritta, per il sol fatto che rispondevo scocciatamene, ironicamente, con verve pungente alle sue domande. Ad un certo punto cominciò perfino a battermi sulla spalla, come un amico di vecchia data, spingendomi talmente tanto forte da riuscire a spostarmi addirittura.

Alla terza manata lo fulminai con lo sguardo, tanto che mi chiese scusa e non continuò. In compenso rovesciò un’intera bottiglia di birra sulle gambe di mia sorella e per fortuna si ruppe per terra, senza tagliare la malcapitata.

La cameriera Sbirulino, ovvero la tizia fuori dal mondo, ogni tanto passava da noi per chiederci se era tutto okay e noi annuivamo per non preoccuparla ma … non era okay per niente. Alla fine, dopo l’ultimo ridicolo ballo … indovinate? Op … Op … Op Op … Oppa Gangnam Style … scappammo da quel gruppo di cinquantenni allupati.

Che lo facciano per sfogo, per divertimento, per tutto ciò che potrebbero avere alle spalle: problemi familiari, sentimentali, lavorativi … quello che volete … Il loro modo di perdere il senno tramite il soju, è completamente diverso dal nostro. Sì! Certo, qualcuno come ho già detto si trasforma in un perfetto “maniaco” occidentale XD in men che non si dica, quando invece da sobrio megari è un qualsiasi coreano dalla timidezza innata, ma non ce ne sono poi così tanti con il morbo del rimorchiane, sempre stando fuori dai club.


Nonostante le teste matte, gli invasati, i goffi, gli incoscienti che vidi, non so spiegarmi perché, ma il mondo ubriaco di Seoul mi è sembrato davvero più sano del mondo ubriaco che normalmente si vede in Italia (o nel resto del mondo).
Poi dipende dai casi …


Questa foto in verità la scattò mia sorella.
Soju juseyo!

Personalmente XD con il Soju ci andavo giù pesante, però sempre stando attenta a non perdere la lucidità e mi divertivo un sacco in compagnia con la mia yeodeonsaeng (sorella minore, per davvero), namdeonsaeng (fretello minore, il fidanzato di mia sorella) e il mio yeobo (parola usata da marito e moglie per dire tesoro) ...

15 commenti:

  1. Beh.. che posso dire..INVIDIA?! posso invidiarti??!! =) non sai cosa darei per fare un bel viaggio come il tuo!! Ma posso chiederti.. con la lingua come facevi? (forse mi sono persa un pezzo dove dicevi che l hai studiata?! xD) Comunque mi fai vivere tutti i momenti!!! Mi emoziono!! xD ma qualche poster di Lee Min Ho?!?! xD ahah (lo adoro)e poi da come descrivi i ragazzi... mi sembrano così bravi e rispettosi!! voglio trovarmi un fidanzato orientale T_T però per prima cosa andrò in Giappone! poi magari in Korea chissà!! va beh mi sto divulgando troppo!! sappi che ti seguo! e spero non sia un problema se ogni tanto lancerò qualche domanda!!! grazie per questo bel diario!!! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marianna, sono contenta che ti piaccia il mio blog! E scrivendo voglio proprio ottenere ciò che hai descritto tu: che il lettore appassionato d'Oriente riviva il mio viaggio, anche solo leggendomi. ^_^ Quindi se mi dici che ti immedesimi, mi rendi felice! No, non ho specificato riguardo alla lingue e questo mi fa pensare che dovrei proprio aggiungere qualcosina in merito! Prossimamente lo farò! Comunque sappi che io avevo intenzione di partire per il Giappone, dove mi aspetta ancora mio cugino e sua moglie "jappica", nel 2013. Volevo fare un mesetto, così da riuscire a fare anche Seoul, tipo una settimana, ma poi mia sorella mi spinse (e per questo la ringrazio) ad andare a Seoul in questo anno. Pensa te, io sono "l'influenzatrice Coreanica" XD In casa tutti hanno cominciato a seguire drama e il kpop grazie a me ed è stata mia sorella invece a spingermi a "volare". Io questa estate di coreano sapevo solo 4 H prese dai drama, come ajumma, ajeoshi ecc ... non sapevo nemmeno scriverle in verità! E di certo ero impreparata nella lettura dell'hangul, a differenza di mia sorella che sapeva leggere lentamente qualche lettera (io volevo studiare il Coreano, ma stavo imparando il Giapponese, mentre lei aveva iniziato con lo studio di questa bellissima lingua). Stando un mese a Seoul ho imparato invece nuovi vocaboli e al ritorno decisi di stoppare le lezioni di Giapponese (penso di riprenderlo più avanti, è comunque una lingua che adoro alla follia!) per iniziare con appunto il Coreano. Devo dire che mi ci trovo pure bene avendo fatto un pò di Giapponese (non molto a dir la verità, ma stavo finendo di imparare il Katakana e l'hiragana -mi mancava solo una vocale e la sua sfilza di consonanti da accoppiare), il Coreano è più semplice come alfabeto (ma tanto di più, in un giorno l'ho imparato.) Non so se sai ma il Giapponese ha le vocali e poi si accompagna ad ogni vocale una consonante e così via, il coreano invece ha vocali e consonanti distinte, l'unica eccezione sono i wa woe wae ecc ... ma è semplice e si tratta di 5 o 6 ideogrammi niente di che! Ma visto che mi hai fatto questa domanda voglio proprio scrivere a proposito della lingua XD e di come me la sono cavata (direi egregiamente per un ignorante XD). Per quanto riguarda i ragazzi ... mmm le mele marce ci sono da per tutto, ma di gente brava e rispettosa li ne trovi a iosa! Sono fidanzata con uno del posto e ne ho conosciuti e osservati tanti altri nel bel paese ... ;D continua a seguirmi che ti racconterò per filo e per segno! Grazie ancora per il commento! Scrivi scrivi che mi fa un gran piacere!!!

      Elimina
    2. Grazie della precisa risposta!!! ^_^ davvero!!!! certo che continuerò a seguirti!!! ogni giorno apro la pagina per vedere se ci sono news!! e ora che ho visto che hai scritto vado subito a leggere!!! Sei diventata come un manga per me! però che esce a capitoli *__* waaa il Giapponese sembra difficile...!!! ma io ce la farò!!! ho un desiderio assurdo di andare!!! e solo il pensiero di non riuscirci sto malissimo..=( maaa... con i soldi? io dovrò lavorare e tenermi un sacco da parte per andare in Giappone!! infatti è l unica cosa che mi blocca se no sarei giù partita avessi i soldi!!!! =) ai miei non mi oso chiederli xD anche perchè mia sorella e io vorremmo partire insieme (siamo gemelle, adoriamo i manga, disegnamo manga da quando avevamo 7 anni xD e vorremmo sviluppare le nostre conoscenze andando li) !! =) e sarebbero un sacco di soldi!!! Conosciamo per chat una ragazza Giapponese! RISA!! *_* ci vuole ospitare da lei! e dice che non c'è nessun problema!! mah xD chissà!! con lei ci videochiamiamo anche con Skype!! ma parliamo in inglese.. cioè ci proviamo!! io e mia sorella siamo super negate nelle lingue!!! xD vedremo come andrà!!! xD waaa scusa se ti rispondo così velocemente ma voglio andare assolutamente a leggere cos hai scritto di nuovo <3 non sto davvero nella pelle!!! ^_^ un bacione e grazie ancora della risposta! ovviamente commenterò ogni tanto ihihihi!! SMACK! =)

      Elimina
    3. Aaaah :D se commenti ogni tanto mi fa solo che piacere!

      Io pensai di trasferirmi in Giappone l'anno scorso, in questo stesso periodo mi sentivo demoralizzata da tutto: lavoro, un pò anche famiglia, problemi finanziari, sentimentali ... Avevo bisogno di un cambiamento e decisi che stare in Italia non faceva più per me! Sì, ora ci sono ancora, ma ho uno scopo che prima non avevo: andarmene e dopo il mio viaggio a Seoul quella sarebbe la nuova meta, per me molto più fattibile del Giappone. Infatti nella terra dei Nippon la vita non è poi tanto economica. Mentre a Seoul, mi dicevano che siamo lì lì rispetto alla nostra Italia, dopo aver visto i prezzi invece e aver saputo quanto può prendere un barista di un café o una cassiera di un supermercato di notte, che là non è così poi poco sicuro rispetto che da noi, credo che invece la vita sia più economica assai, sempre stando attenti a non andare ogni giorno a mangiare Italiano XD ...
      Manga? *_* wow! Sai che ci ho provato anche io quando avevo 15 anni? Amavo i fumetti e amavo disegnarli, ma purtroppo tralasciavo il disegno per finire la storia, finché ad un certo punto lasciai perdere e mi dedicai al disegno di abiti (strampalati), per poi capire che la mia fretta di finire la trama nel fumetto era dovuta ad una passione per la creazione in sé del racconto ad immagini, non per il disegno vero e proprio! Infatti poi a 17 anni (sì, iniziai tardi) cominciai a scrivere racconti e romanzi. Devo dire che però i mio primo romanzo lo finii solo a 20! E ora aspetto XD di poterne pubblicare qualcuno! Come te vorrei trovare anche una realizzazione professionale uscendo da questa vecchia, morta Italia! Che si sà: per quanto riguarda i romanzi, i fumetti, il cinema, la musica siamo indietro anni luce rispetto ad altre culture! Siccome ultimamente i miei romanzi sono rivolti all'oriente, (sono per il genere fantasy-dark, come per il genere romantico, ma ultimamente scrivo solo romanzi d'amore)e devo dire, coincidenza strana, prima di iniziare i drama il mio stile cambiò e si avvicinò molto a questo mondo (dopo i drama peggio che peggio), vorrei anche provare a formare una sceneggiatura e vedere se me la cavicchio anche meglio! Insomma! Sì, un altro sogno sarebbe quello di realizzarmi come scrittrice o sceneggiatrice, un'ambizione difficile, ma almeno voglio provarci!

      Posso chiederti quanti anni avete tu e la tua gemella? *_* Sorelle gemelle, chissà che unione xD e chissà che liti!

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Non ti arrendere che ce la farai sicuramente!!!come si dice di solito nei drama :FIGHTING!!!!!Vedi di mettercela tutta!!! Per quanto riguarda l'Italia purtroppo è così!! =( non lascia spazio a dei sogni come ai nostri!! però a volte penso " non c'è ancora questa cultura.. beh potremmo essere i primi a farla uscire fuori" xD sono una ragazza moooooOOOOOOOOOOLTO positiva e ottimista xD e un pò ingenua ihihihi xD waaa dev'essere bello scrivere storie!!! E' un pò un mio punto debole il creare delle storie per i miei manga!! =) non penso di essere molto brava ecco xD vorrei creare storie particolari che appassionino la gente!!! (tipo one piece, che ha beccato i 3 obbiettivi in una storia: personaggi particolari, ambiente particolare, e la storia! =) io sono molto appassionata di shojo ma non penso sia il mio genere nel disegno, un pò troppo noioso! mi piace ci sia amore eh!! ma anche altro =) ops sto parlando troppo XD cmq invidio la tua voglia di scrivere!! me ne presti un pò?? sai io mi scoccio a scrivere la storia, preferisco disegnarla subito!! ma si rischia di sbagliare molto!! xD Comunque io e mia sorella abbiamo 22 anni!!! =) siamo gellemme omozigoti quindi SI'!! c'è un sacco di unione!!(ma è complicato descriverla a chi non è gemello, davvero!! infatti a volte ricevo risposte " e ma anche io con mio fratello sono unito" "no!!no!! non è la stessa cosa!" (anche io ho un fratello e siamo uniti ma la cosa che si sente dentro è diversa!!xD) siamo una cosa sola!!! ci capiamo con uno sguardo!!! (che la gente che ci sta vicino a volte è perplessa) e ti dirò, litigavamo fino ai 10 anni xD ora le nostre liti non esistono da anni oramai xD se "dsuctiamo" dopo due secondi " cosa fai Ross?? :D" come se nulla fosse ahahaha xD però siamo noi così, perchè conosco un'altra coppia che litiga davvero forte (è successo che fossi presente) beh mi veniva da piangere xk mi imedesimavo e non capivo come potessero litigare così xD boh saremo io e ross che siamo troppo legate ahaha xD anche perchè i gemelli nelle scuole cercano sempre di dividerli in due classi! noi essendo in un paesino (Bardonecchia provincia Torino) abbiamo, dall elementari, sempre avuto un'unica classe =) e siamo state sempre vicine anche di posti=) OMG!!! ti sto raccontando la mia vita e tu mi avevi chiesto una cosa semplice xDDD dai ti saluto e corro a leggere cosa hai scritto =D

    ps. ti chiedo scusa da come scrivo male >_> non vado forte con la scrittura!!!>_< dehihiho!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaaaaaah! Non ti preoccupare! Io vado benino nello scrivere, ma se guardiamola grammatica non sono sempre adeguata XD hahaha! Il mio cruccio! Quindi tutti hanno sempre delle lacune in qualcosa. E non ti preoccupare! Che mi piace un sacco quando la gente racconta un pò di sé! Sono una buona ascoltatrice oltre che logorroica yeoja (donna). Eh, sì! Lo penso anche io che il rapporto tra gemelle sia ... SPECIALE. Sai che avevo in mente una storia alla one piece? Nel senso che trassi molto dall'anime per un'idea che poi non sviluppai. L'ho ancora salvata nell'angolino del mio pc! Beh, potresti fare comunque la disegnatrice, nello studio Ghibli mica è sempre Hayao a disegnare in prima persona XD no??? DIsegnatrice di anime e film d'animazione, non sarebbe un sogno? E magari avere una casetta in uno di quei paesini un pò sperduti in stile Ponyo o Totoro, o ancora Arrietty ricoperto dalla flora e la fauna??? ... E appunto i totoro, la fuliggine, calcifer XD sto andando oltre! ... Mi ha sempre affascinato quel modo di vivere che Miyazaki propone, sai? E il Giappone mi interessava anche per quello. Poi però c'è pure il lato moderno e casinista: come la città di Tokyo insegna! Grazie per il FIGHTING, io allora te lo inoltro anche a te con un AJA AJA! XD

      Elimina
  4. aahahahah mi fai morire xD ( in modo positivo ovviamente xDD) e beeeh!!! tutto quello che tocca il disegno mi piacerebbe da matti!!! stare ore e ore a creare qualcosa che prende vita UHAAAAAAAA XD ahaha!!! si!!! piacerebbe anche a me avere una casetta in stile Miyazaki!! xDD però a me fanno venire anche molta fame i suoi film!!! tutte quelle cose buone colorate mollicce e gustose!! GNAM XDDDD waaa!! sono curiosa della storia che hai in un angolino del pc!! xD *ora mi trasformo in un virus e vado a cercarla* xD sa vado a dormire che è ora!!!! grazie per AJA AJA xD un grosso abbraccio e continua a scrivereeeeee!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *Vade retro virus* XD che i soldi scarseggiano e non potrei ricomprarmi un pc nuovo e nemmeno far debellare la malefica "influenza" che ogni tanto internet manda! XD Sì, le cose mollicciose! Io sono abbastanza schizzinosa, non amo il pesce, quindi in Japan non so quanto mi ciberei e le verdure nemmeno XD ... dunque anche le bellissime cibarie di Hayao, se pure mi facciano voglia, scommetto che nella vita reale non le gradirei affatto! ... E tu continua a disegnare! Mettiti a studiare il Giappico e realizza il tuo sogno!

      Elimina
  5. grazie davvero!!!! *_____* ce la metterò tuttaaaa !!! xD

    RispondiElimina
  6. Certo che ne hai vista di gente interessante xD
    Si sa, quando ci si ubriaca si diventa un'altra persona, ma ci sono anche quelli che riesco a rimanere più o meno "normali". Mi sono fatta quattro risate, leggendo degli "esemplari" che hai incontrato durante il viaggio...mi sarebbe piaciuto incontrare l'homus benvestitos, se è bello come dici, io l'avrei soccorso di sicuro u.u *immagina il finale per sempre felice e contenti* Anche se, pensandoci bene, avere un uomo che si ubriaca al punto di svenire in mezzo alla strada, non poi una gran bella cosa. Oddio, gli ajeossi O.O Scommeto che ti sei domandata chi te l'ha fatta fare ad imbucarti a quella festa...

    RispondiElimina
  7. Altra cosa...so cosa vuol dire quando ti chiedono se sei russa...>___<

    RispondiElimina
  8. Io dovrei essere a posto se dovessi andarci...sono bianca cone un lenzuolo ma sono tutt'altro che bionda x°D

    RispondiElimina

어서오세요 Eoseooseyo! Benvenuti, entrate pure nel mio blog!
Ognuno è libero di commentare, sempre nel rispetto però dell'altrui persona.
Grazie a chiunque decidesse di seguirmi e arricchire il mio blog con i propri pensieri, che per me sono sempre preziosi.
감사합니다! Kamsahabnida!